Gnocchi di ricotta al pomodoro con prosciutto di montagna e salvia

Gnocchi di ricotta al pomodoro con prosciutto di montagna e salvia

La domenica è severamente vietato pensare alla linea e alla calorie!! La domenica si fa festa e oggi ci mangiamo un bel piatto di gnocchi di ricotta al pomodoro con prosciutto di montagna e salvia!

Veloce da preparare, quindi ideale per quelle domeniche in cui si poltrisce a letto più del dovuto :D, ma saporito al punto giusto, perciò perfetto per un giorno di festa.

Pochi ingredienti di qualità, in primis il prosciutto, e il gioco è fatto.

Gnocchi di ricotta al pomodoro con prosciutto di montagna e salvia_step1

State pensando che ci vuole tempo per preparare gli gnocchi… Beh, sì, avete ragione…

Ma ho pensato anche a questo: basta usare gli gnocchi di ricotta 😉 … In 30 minuti (compreso il tempo di riposo) sono pronti per essere cotti.

O se proprio non avete voglia di prepararli in diretta… Li prepariamo il giorno prima e li congeliamo!

Semplice, no?

 


Gnocchi di ricotta al pomodoro con prosciutto di montagna e salvia


Ingredienti

 

500g di gnocchi di ricotta

150g di prosciutto di montagna

 12 foglie di salvia

1 cipolla

1 barattolo di pelati

sale

olio EVO

 


PREPARAZIONE: 10 MIN

COTTURA :15-20 MIN

DIFFICOLTÀ: Facile

PERSONE: 4


Tritiamo la cipolla e facciamola soffriggere in una padella con poco olio.

Tagliamo a cubetti il prosciutto e spezzettiamo 4 foglie di salvia.

Quando la cipolla sarà trasparente uniamo il prosciutto e la salvia.

Facciamo cuocere 5 minuti, dopodiché aggiungiamo i pelati e cuociamo altri 10 minuti.

Gnocchi di ricotta al pomodoro con prosciutto di montagna e salvia_step2

Nel frattempo mettiamo a bollire l’acqua.

Buttiamo gli gnocchi di ricotta e scoliamoli non appena salgono in superficie.

(Se usate gnocchi congelati, gettateli nell’acqua bollente senza scongelarli)

Facciamo saltare gli gnocchi nel sugo per un paio di minuti e portiamo in tavola, ornando il piatto con qualche fogliolina di salvia fresca.

 

Bon Appétit!!

Please follow and like us:
error


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *